Assolei dedica a Gabriella Mercadini un evento unico.
Assolei e la Casa Internazionale delle Donne di Roma, in via della Lungara, 19 (Trastevere) presentano una mostra fotografica dedicata all’opera di questa donna speciale.
Attraverso il ricordo del suo amico e collega Tano D’Amico rivivremo la vita e il percorso artistico di una donna che ha fatto della fotografia e dell’impegno politico, il centro della sua vita.


Gabriella Mercadini, è venuta a mancare troppo presto, nel 2012, lasciando un vuoto di arte, cultura e impegno.
Donna sensibile e originale, ha documentato dall’interno tutti gli avvenimenti e i mutamenti della società italiana che hanno caratterizzato il periodo dal 1968 e al 1977.


Il movimento operaio, le lotte sindacali, il movimento studentesco, il disagio delle classi più povere, il degrado dell’ambiente: sono solo alcuni dei racconti che il lavoro di Gabriella ha offerto alla cultura italiana.
Con questo evento Assolei vuole tuttavia ricordare, grazie al grande spessore culturale e alla sensibilità del suo amico fraterno Tano D’Amico, soprattutto l’impegno dell’artista rispetto ai temi del femminismo e dell’emancipazione femminile. Le sue fotografie sono vere testimonianze dirette colte e narrate da chi è stata protagonista e spettatrice nello stesso tempo.

L’impegno sociale, militante, caratterizza tutto il lavoro di Gabriella, rigorosamente su pellicola in bianco e nero.
Grande viaggiatrice, passione che lei stessa in una breve autobiografia pubblicata su l’Unità disse di aver ereditato dal padre marinaio, ha realizzato anche molti reportage all’estero, in Sudamerica, Russia, India, Afghanistan, privilegiando la fotografia a indirizzo antropologico.

Ha lavorato spesso per testate di sinistra, in particolare per Il manifesto, oltre che per l’Unità, Paese sera, Noi donne, Rassegna sindacale, Diario Internazionale e per molti altri giornali italiani come il Corriere della Sera, la Repubblica, Il Messaggero, l’Espresso. E’stata una delle fotografe dei movimenti e delle lotte in strada di quegli anni, soprattutto di quello delle donne, cui i fotografi maschi non avevano accesso e quindi riprendevano dall’esterno. Il suo lavoro è iniziato prima e non è finito col 77 e le sue foto sono state scattate non solo in Italia.

Con questa mostra, promossa da Assolei e realizzata grazie alla disponibilità di Tano D’Amico, di Archivia e della Casa Internazionale delle Donne, Assolei desidera dare un piccolo contributo alla divulgazione delle opere di Gabriella Mercadini, restituendo loro la giusta diffusione che meritano.

L’evento:

17 luglio, ore 21:00

presso la Casa Internazionale delle Donne di Roma

Via della Lungara, 19 (Trastevere)

 

Iscriviti alla newsletter!

 

Offriamo alle donne un punto di riferimento e di ascolto. Lottiamo contro discriminazione, abusi, violenza di genere. Lotta anche tu insieme a noi!

 

oppure

DONA IL TUO 5X1000

 

indica Assolei Sportello Donna
CF  96245300585

Assolei News

Scopri il nostro blog: approfondimenti, notizie ed eventi in programma.

 

CODICE ROSSO,COSA PREVEDE?

Il “Codice rosso” innova e modifica la disciplina penale, sia sostanziale che processuale, della violenza domestica e di genere, corredandola di inasprimenti di sanzione Sulla G.U. del 25 luglio 2019 è stata pubblicata la Legge 19 luglio 2019, n....

leggi tutto
Pathway2Paris: musica al femminile per difendere il clima e l’ambiente.

Pathway2Paris: musica al femminile per difendere il clima e l’ambiente.

Pathway To Paris è un’ente benefico che riunisce artisti, musicisti e performers con esperti di cambiamento climatico, ambiente, sostenibilità.
Creato nel 2014 da Jesse Paris Smith e Rebecca Moon, si schiera apertamente e in modo inequivocabile con la scelta del nome, richiamo diretto all’accordo di Parigi.
Fondatrici due donne e artiste, Jesse Paris Smithe Rebecca Foon.

leggi tutto
Quando tutte le donne del mondo …

Quando tutte le donne del mondo …

Quando tutte le donne del mondo… saranno uguali nei diritti, saranno protette dal violenza, saranno eguali nel lavoro e nella società sarà un mondo dove il nuovo potrà nascere e prendere vita.
Conoscere i protagonisti del dibattito internazionale e gli organismi internazionali e sovranazionali che si occupano della questione è importante, perché possono invitare i singoli stati a legiferare e a creare policy specifiche, in base alle Convenzioni di Ginevra.

leggi tutto
Diventa reato il Revenge Porn

Diventa reato il Revenge Porn

Dal 9 agosto 2019 è reato il Revenge Porn, ne parliamo con Barbara Strappato.
La legge dice stop alla pubblicazione e diffusione anche online di immagini private e sessualmente esplicite.

leggi tutto