Orientamento al lavoro: la risposta per trovare o cambiare occupazione.

Sportello di Orientamento al lavoro.

In linea con le linee guida europee, trovare lavoro è anche una questione di formazione e conoscenza di sé.

Grazie alle nostre socie, con esperienza pluriennale nei metodi di formazione per adulti, orientamento al lavoro, bilancio di competenze, Assolei propone percorsi di orientamento al lavoro.

A chi ci rivolgiamo? Puoi contattare lo sportello di Orientamento al lavoro se sei:

-alla ricerca di una prima occupazione

-alla ricerca di una nuova occupazione

-hai un progetto di autoimpiego, di lavoro autonomo o d’impresa

-se non sai bene quali siano i tuoi obiettivi professionali

-sei occupata, ma vuoi perfezionarti e raggiungere nuovi obiettivi di carriera.

Grazie al nostro sportello gratuito potrai intraprendere un percorso che ti permetta di conoscere talenti nascosti e trasformarli in competenze e skill richieste dal mondo del lavoro. 

Contattaci per saperne ti più! Scopri lo sportello più vicino a te.

 

Info e contatti

Dove siamo:

Telefono dedicato:

 345 5839697

 

Invia un messaggio

8 + 4 =

Iscriviti alla newsletter!

 

Offriamo alle donne un punto di riferimento e di ascolto. Lottiamo contro discriminazione, abusi, violenza di genere. Lotta anche tu insieme a noi!

 

oppure

DONA IL TUO 5X1000

 

indica Assolei Sportello Donna
CF  96245300585

Approfondimenti

 

CODICE ROSSO,COSA PREVEDE?

Il “Codice rosso” innova e modifica la disciplina penale, sia sostanziale che processuale, della violenza domestica e di genere, corredandola di inasprimenti di sanzione Sulla G.U. del 25 luglio 2019 è stata pubblicata la Legge 19 luglio 2019, n....

Pathway2Paris: musica al femminile per difendere il clima e l’ambiente.

Pathway2Paris: musica al femminile per difendere il clima e l’ambiente.

Pathway To Paris è un’ente benefico che riunisce artisti, musicisti e performers con esperti di cambiamento climatico, ambiente, sostenibilità.
Creato nel 2014 da Jesse Paris Smith e Rebecca Moon, si schiera apertamente e in modo inequivocabile con la scelta del nome, richiamo diretto all’accordo di Parigi.
Fondatrici due donne e artiste, Jesse Paris Smithe Rebecca Foon.